Borghetto Santo Spirito

Meteo annulla processione 'casse' Savona

La processione delle casse lignee, 15 opere d'arte realizzate tra il XVII e XVIII secolo che ricordano la Passione di Cristo, con cui Savona celebra ogni due anni il Venerdì Santo non ci sarà. L'evento, che si ripete ogni due anni, è stato annullato per il rischio pioggia. L'acqua potrebbe rovinare irrimediabilmente le casse, che pesano 12 quintali l'una, realizzate da scultori come come Antongiulio Maragliano, Filippo Martinengo, Antonio Brilla. Sono state decisive le previsioni che indicano per la serata possibili rovesci o temporali. A prendere la decisione sono state le confraternite proprietarie delle casse e il priore generale Gianni Briata. L'appuntamento è rimandato al 2020. Le inestimabili opere d'arte vengono portate a spalla da 1400 portatori, accompagnati da 56 comandanti delle casse, 500 tra musicisti, coristi, cristanti e incappucciati. La processione richiama migliaia di fedeli e turisti.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie